Booster di testosterone e disfunzione erettile

Booster di testosterone e disfunzione erettile
Booster di testosterone e disfunzione erettile

Combattere la disfunzione erettile non è facile. Sebbene la DE, o impotenza, sia una condizione molto comune che si pensa colpisca la metà di tutti gli uomini di età compresa tra i 40 ei 70 anni, provoca ancora lo stigma. Gli uomini che hanno problemi di erezione possono sentirsi sbilanciati e svuotati, il che a sua volta può renderli riluttanti a cercare assistenza medica per la loro condizione.

Quindi non sorprende che così tanti uomini stiano cercando di curare la disfunzione erettile da soli acquistando integratori da banco e rimedi naturali o scegliendo gli angoli più oscuri di Internet per farmaci contro la disfunzione erettile illecita e stimolatori di testosterone.

Che cosa fa il testosterone?

Il testosterone è un ormone prodotto nei testicoli che svolge un ruolo importante nello sviluppo sessuale maschile. Aiuta anche a mantenere:

  • Densità ossea.
  • Massa muscolare.
  • Distribuzione del grasso.
  • Produzione di globuli rossi.
  • Attrazione sessuale.
  • Produzione di sperma.

Man mano che gli uomini invecchiano, i livelli di testosterone diminuiscono gradualmente, il che può causare alcuni sintomi. Uno dei segni di una diminuzione dei livelli di testosterone è una diminuzione della libido e della funzione sessuale.

Altri sintomi di bassi livelli di testosterone

Va ​​tenuto presente che una diminuzione dei livelli di testosterone può causare alcuni sintomi che possono contribuire indirettamente alla disfunzione erettile. Questi includono:

  • L’atmosfera è altalena.
  • Aumento di peso.
  • Perdita di energia.
  • Difficoltà a dormire.

Gli sbalzi d’umore possono creare stress e ansia durante il sesso, mentre l’aumento di peso può portare a diabete o malattie cardiovascolari (due cause comuni di DE). Anche i disturbi del sonno e la perdita di energia possono avere un impatto negativo sul tuo desiderio sessuale.

La buona notizia è che questi tipi di sintomi spesso possono essere gestiti semplicemente apportando cambiamenti nello stile di vita come quelli elencati di seguito.

Cosa sono i booster di testosterone?

I booster di testosterone sono integratori contenenti sostanze progettate per aumentare i livelli dell’ormone maschile testosterone. Questi booster sono spesso utilizzati da culturisti maschi e uomini che soffrono di DE o bassa libido. Il problema è che non sono state effettuate ricerche definitive per dimostrare l’efficacia di questi integratori e nessuno è stato approvato da organizzazioni mediche come il Servizio Sanitario Nazionale.

I popolari stimolatori di testosterone che puoi vedere sugli scaffali nei negozi di prodotti naturali o leggere su di loro online includono acido D-aspartico (D-AA), fieno greco, ecdisterone e ZMA. In ogni caso, sarà difficile per te trovare prove scientifiche affidabili per dimostrare che queste sostanze agiscono come stimolatori del testosterone.

In effetti, quasi il 15% dei 600 integratori per bodybuilding o stimolatori di testosterone testati è risultato contenere steroidi anabolizzanti illegali non elencati sull’etichetta. Sebbene gli steroidi possano spiegare l’aumento di peso e il miglioramento della massa muscolare, possono causare disfunzione erettile, piccoli testicoli e persino infertilità.

Testosterone e funzione sessuale

Sebbene il testosterone sia sicuramente collegato alla tua libido, un malinteso comune è che la forza maschile dipenda interamente dal testosterone. In effetti, la capacità di godersi il sesso è correlata a diversi fattori.

Per questo motivo, è sbagliato credere che il semplice aumento dei livelli di testosterone garantisca una migliore vita sessuale. In effetti, la terapia con testosterone (somministrata a uomini ipogonadici quando i livelli di testosterone sono anormalmente bassi) può effettivamente portare a restringimento dei testicoli, cambiamenti nella funzione sessuale e, in rari casi, infertilità.

Effetti di un’attività fisica regolare sulla disfunzione erettile

L’esercizio fisico migliora regolarmente il tuo umore, ti permette di dormire meglio e ti aiuta a rimanere in forma e in un range di peso sano. Questo, a sua volta, può aumentare l’autostima, che gioca un ruolo importante nel desiderio sessuale e nella fiducia in camera da letto.

In che modo una dieta sana influisce sulla disfunzione erettile

Come l’esercizio fisico, una dieta sana ha molti vantaggi. Tuttavia, il principale vantaggio di mangiare bene è che può aiutarti a perdere peso, mantenerti in forma ed essere sano. Evitare cibi malsani può aiutarti a evitare livelli elevati di colesterolo, che possono restringere le arterie e contribuire alla disfunzione erettile bloccando il flusso sanguigno al tuo pene.

Tecnica di rilassamento

Se hai difficoltà a rilassarti e dormire la notte, puoi provare tecniche di rilassamento come la meditazione e lo yoga.

Smetti di fumare

Smettere di fumare ha molti vantaggi, incluso il miglioramento della funzione sessuale. Il fumo può causare livelli elevati di colesterolo e danneggiare i vasi sanguigni, rendendo difficile l’erezione.

Trattamenti alternativi agli stimolatori di testosterone

Se sei preoccupato che i tuoi livelli di testosterone possano essere bassi, il tuo medico di famiglia locale può controllare con un semplice esame del sangue.

Se desideri migliorare la tua disfunzione erettile, potresti prendere in considerazione la prescrizione di un inibitore della PDE-5 come il Viagra. Gli inibitori della PDE-5 sono pillole che aumentano temporaneamente il flusso sanguigno al pene, garantendo un’erezione duratura e duratura. Insieme al Viagra, altri popolari inibitori della PDE-5 includono Cialis, Spedra e Sildenafil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *